800 597663 / +39 0742 24272 / +39 0733 290379


ARCHIVIO | Seguici

Sistema di competenze necessarie a svolgere attività di orientamento. Funzioni: informativa, consulenza orientativa, accompagnamento a specifiche esperienze di transizione


L’attività di orientamento di giovani e adulti è rivolta alla definizione del proprio progetto formativo e/o professionale ed alla […]

L’attività di orientamento di giovani e adulti è rivolta alla definizione del proprio progetto formativo e/o professionale ed alla gestione di particolari momenti di transizione: studenti nei passaggi fra ordini e gradi scolastici, e fra sistema di istruzione e formazione professionale; studenti in uscita da percorsi di apprendimento formale; inoccupati o disoccupati in cerca di occupazione o in reinserimento lavorativo; lavoratori in mobilità o interessati da ammortizzatori sociali; persone che desiderano cambiare lavoro o riflettere sulla propria situazione professionale. I principali ambiti di intervento riguardano l’accoglienza e presa in carico del beneficiario del servizio, l’orientamento informativo, la consulenza orientativa, il supporto alle transizioni, incluse la ricerca attiva e l’inserimento lavorativo.
Coloro che svolgono attività di orientamento informativo possono operare come lavoratori dipendenti o liberi professionisti nei seguenti ambiti:

− Servizi per l’impiego pubblici e privati e agenzie di somministrazione presso cui svolgono attività di accoglienza, presa in carico e orientamento, nonché di preparazione e gestione della documentazione a supporto delle attività svolte.
− Istituzioni educative e formative presso cui collaborano con il corpo docente responsabile dell’orientamento. Laddove l’istituzione faccia richiesta di un supporto esterno, intervengono a sostegno dei processi di scelta scolastico-formativa degli studenti, finalizzato prevalentemente a contenere la dispersione scolastica e fornire un supporto ai casi di transizione dal sistema scolastico a quello della formazione professionale.
− Università presso cui gestiscono con risorse/servizi interni le funzioni di informazione, consulenza alla scelta e tutorato.
− Società di consulenza, nell’ambito della gestione delle risorse umane presso cui svolgono la loro funzione su specifici progetti o commesse di natura orientativa.
− Cooperazione e associazionismo sociale, nell’ambito di interventi socio-assistenziali ed educativi.

 

152 ore teoria + 100 ore stage 

 

Chiedi informazioni qui:

Accetto l'informativa sulla privacy Visibile al seguente link

Facebook
Twitter
LinkedIn